Archive for luglio, 2007

luglio 31, 2007

Ritornare e ricordare…

"Andai nei boschi perché desideravo vivere con saggezza, per affrontare solo i fatti essenziali della vita, e per vedere se non fossi capace di imparare quanto essa aveva da insegnarmi, e per non scoprire, in punto di morte, che non ero vissuto…" Walden – Thoreau

Entrare nei boschi era cercare tra ciò che mi inquietava la radice di quel sottile piacere che qualcuno chiama meraviglia, nel bagliore delle luci filtrate dai faggi intravedevo rivelazioni di un mondo misterioso ma vicino, compagno del mio camminare. Di tanto in tanto il bosco si apriva in radure di fragole e mirtilli e in quell’abbraccio di alberi e felci lasciavo che il vento sussurrasse, dalle cime più alte degli abeti, l’incantesimo che mi faceva sua.

 

luglio 27, 2007

 

Il venerdì è un giorno speciale, quindi… A DOMANI

luglio 26, 2007

Riflessioni d'estate

Sono stata in un enorme prato dove le farfalle potevano volare…

Ho camminato di notte lungo il mio lago…

Ho visto la luna crescere e poi tramontare dietro la collina…

Estate, magnifica estate, spero non finisca mai!!!!!!!!!!

Oggi è uno di quei giorni limpidissimi in cui ti pare di poter raggiungere tutto. Credo che uscirò subito da qui

A presto!

luglio 23, 2007

luglio 23, 2007

Nascondigli segreti…

Prima stavo pensando ad una cosa…

Ci sono alcuni luoghi che non puoi dimenticare, perché sono stati importanti e hanno in qualche modo segnato la tua vita. Ci sono poi luoghi solamente immaginati, che forse esistono, ma nel chissà dove e nel chissà quando.

Io ho da sempre un’immagine.

C’è una vecchia casa, rosa, lunga, con le finestre che danno sul cortile. Qui, sotto una vigna, tavoli di legno e sedie di paglia. Un senso di benessere, come quando sei tra amici.

Forse questo posto c’è ancora.

Mi sento come se davvero fossi lì, vanno e vengono le persone più care. Però ci sono sempre.